giovedì 13 luglio 2017

Brasile
Approvata la riforma del lavoro, malgrado l’opposizione della Chiesa e di altre istituzioni
Fides
Il senato brasiliano ha approvato con 50 voti a favore e 26 contrari, la riforma del lavoro di Michel Temer, il progetto di punta e principale scoglio politico del governo nell'anno passato. Il testo, che ha causato innumerevoli manifestazioni e tre scioperi generali, mira a modernizzare il mercato brasiliano e a stimolare l'economia che, pur con segni di miglioramento, ancora rimane nella peggiore crisi degli ultimi decenni. Un gruppo di  (...)