domenica 18 giugno 2017

Venezuela 
Fermato 25enne italo-venezuelano. Gentiloni e Rajoy a Maduro: "Rispetta i diritti"
RaiNews24

Appello del premier italiano e di quello spagnolo al presidente Maduro a non convocare l'Assemblea Costituente e a non reprimere il dissenso. Un 25enne italo-venezuelano di origine pugliese è stato fermato a Caracas durante un assalto a un ministero ed è ora rinchiuso in un carcere militare. La notizia è stata confermata dalla Farnesina che segue da vicino il caso attraverso l'ambasciata e ha inviato un funzionario a visitarlo. Il fermo di Angel Faria Fiorentini, un paramedico originario di Molfetta, in provincia di Bari, risalirebbe a lunedì scorso e sarebbe avvenuto nella frazione di Chacao. (...)
Ragazzo italiano fermato in piazza in Venezuela: "Accusato di terrorismo". Gli amici e l'avvocato: "E' innocente" (Repubblica.it)