domenica 18 giugno 2017

Corriere della Sera
Un gruppo di lavoro sta approfondendo la possibilità di scomunicare per «corruzione e associazione mafiosa». | Nella prefazione del libro del cardinale Turkson l’appello di papa Francesco: «Lottiamo insieme contro la corruzione». Un decreto che consenta di scomunicare per «corruzione e associazione mafiosa». È uno dei possibili sviluppi che il gruppo di lavoro che ha dato vita al seminario sulla corruzione in Vaticano sta elaborando, secondo una nota della Santa Sede. Una questione importante e delicata, sulla quale vanno (...)