venerdì 9 giugno 2017

Radio Vaticana
Nei momenti più brutti, della tristezza e del dolore, anche di fronte agli insulti, scegliere la via della preghiera, della pazienza e della speranza in Dio, senza cadere nell’inganno della vanità. Così il Papa nell’omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il servizio di Giada Aquilino: Non farsi ingannare dalla “bellezza truccata” della vanità ma lasciare entrare nel nostro cuore quella “gioia che è di Dio”, ringraziando il Signore per la “salvezza” che ci concede (...)