venerdì 30 giugno 2017

Radio Vaticana
E' rimasto poco da vivere al piccolo Charlie: oggi sarà staccata la spina al neonato di dieci mesi ricoverato in un ospedale di Londra per una rara malattia che secondo i medici è incurabile. I suoi genitori hanno perso la battaglia legale arrivata fino alla Corte europea dei diritti umani e non potranno portare a proprie spese il bimbo negli Stati Uniti per sottoporlo a una cura sperimentale. La procedura prevede una sedazione profonda e il distacco del ventilatore che lo tiene in vita. L'effetto sarebbe una morte per soffocamento (...)