lunedì 5 giugno 2017

Vaticano
Lunedì 5 giugno: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze, rinuncia e nomina. Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo
Sala stampa della Santa Sede
*** Lettera del Santo Padre all’Arcivescovo Maggiore di Kyiv-Halyč (Ucraina), in occasione delle esequie del Cardinale Lubomyr Husar
Pubblichiamo di seguito la Lettera che il Santo Padre ha inviato a Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, Arcivescovo Maggiore di Kyiv-Halyč (Ucraina), in occasione delle esequie del Cardinale Lubomyr Husar, Arcivescovo Maggiore emerito di Kyiv-Halyč, deceduto lo scorso 31 maggio:
Lettera del Santo Padre
A Sua Beatitudine
Sviatoslav Shevchuk
Arcivescovo Maggiore di Kyiv-Halyč
Beatitudine,
nel giorno in cui si svolge la celebrazione di cristiano commiato dalla cara presenza terrena dell’Arcivescovo Maggiore emerito di Kyiv-Halyč, il Cardinale Lubomyr Husar, desidero ancora una volta essere tra quanti pregano il Padre celeste, a Lui affidando l’anima eletta del nostro Fratello.
Mi induce a farlo lo straordinario afflusso di persone che in questi giorni sono accorse a rendere omaggio alle spoglie mortali del Cardinale e di cui sono venuto a conoscenza. Questa presenza è il segno eloquente di quello che egli è stato: una tra le autorità morali più alte e rispettate negli ultimi decenni del popolo ucraino.
Sala stampa della Santa Sede

*** Udienza ai partecipanti ai Capitoli Generali dei Missionari e Missionarie della Consolata. Discorso del Santo PadreAlle ore 12.00 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza i partecipanti ai Capitoli Generali dei Missionari e Missionarie della Consolata. Pubblichiamo di seguito il discorso che il Santo Padre pronuncia nel corso dell’incontro:
Discorso del Santo Padre
Cari Missionari e care Missionarie della Consolata,
sono lieto di accogliere insieme il ramo maschile e il ramo femminile della Famiglia religiosa fondata dal Beato Giuseppe Allamano, in occasione dei rispettivi Capitoli Generali. Vi saluto tutti con affetto e vi auguro che i vostri lavori capitolari si svolgano con serenità e docilità allo Spirito. (...)
(Testo)

*** Santa Marta: omelia del Papa
Accogliendo gli ebrei perseguitati, negli anni della seconda guerra mondiale, Pio XII ha testimoniato come si compiono le opere di misericordia: condividendo, compatendo, rischiando di persona e senza timore di derisioni o incomprensioni. Con un appello a riscoprire e a mettere in pratica «le quattordici opere di misericordia corporale e spirituale» Papa Francesco ha invitato a un esame di coscienza personale nella messa celebrata lunedì 5 giugno a Santa Marta.
Osservatore Romano

Tweet
- "Non dimentichiamo mai che l’ambiente è un bene collettivo, patrimonio di tutta l’umanità e responsabilità di tutti."