lunedì 12 giugno 2017

Vatican Insider
(Iacopo Scaramuzzi) Pubblicato il bilancio annuale dell’Istituto. Spese operative in calo grazie alla razionalizzazione dei contratti di servizio con terzi, passi avanti nella governance. L’utile netto dell’Istituto per le Opere di Religione è salito da 16,1 milioni nel 2015 a 36 milioni di euro nel 2016, nonostante «un contesto di elevata volatilità dei mercati, instabilità politica dovuta agli esiti inattesi dei maggiori eventi elettorali dell’anno e bassi tassi d’interesse» (...)