giovedì 15 giugno 2017

Vaticano
Il Vaticano in prima linea contro la corruzione. Card. Turkson e don Ciotti: “Mobilitare le coscienze”
SIR
(Patrizia Caiffa) La corruzione priva le persone, soprattutto i poveri, della libertà, della dignità e della giustizia. E' presente ovunque, in tutto i Paesi del mondo, perché nasce nel cuore dell'uomo. Per trovare proposte concrete e contrastare una "piaga sociale" che è anche "il linguaggio delle mafie" - come dice Papa Francesco - si è svolto oggi in Vaticano un dibattito internazionale organizzato dal Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale. Le interviste al cardinale Turkson e don Ciotti. (...)