giovedì 29 giugno 2017

Settimo cielo
(Sandro Magister) Passati al setaccio l'uno dopo l'altro, i nuovi membri della Pontificia Accademia per la Vita nominati il 13 giugno da papa Francesco, riservano ogni giorno nuove sorprese. Ma anche nel contiguo Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia, anch'esso consegnato dal papa alla cura di monsignor Vincenzo Paglia, si prepara una svolta nella stessa direzione. Nella Pontificia Accademia per la Vita ha fatto inizialmente scalpore soprattutto la nomina del teologo moralista anglicano Nigel Biggar, sostenitore dell'aborto fino a "18 settimane dopo il concepimento". (...)