mercoledì 7 giugno 2017

Svizzera
Una semplice traduzione? L’adozione della nuova versione francese del Padre Nostro nelle chiese cattoliche svizzere interroga dal punto di vista teologico ed ecumenico
Riforma.it
(Sara Tourn) Seguendo l’esempio delle sorelle francese e belga, anche la chiesa cattolica della Svizzera francofona adotterà presto la nuova traduzione del Padre Nostro. La decisione è stata presa nel corso dell’assemblea ordinaria della Conferenza episcopale svizzera (Ces) tenutasi dal 29 al 31 maggio scorsi a Einsiedeln. (...)