giovedì 1 giugno 2017

Svezia
Nuovi cardinali. Arborelius (Stoccolma): “La mia nomina, un regalo alla piccola e periferica Chiesa svedese”
SIR
Nato in Svizzera da genitori svedesi, cresciuto a Lund, convertito a 20 anni, una laurea in lingue moderne, Arborelius è entrato nell'ordine Carmelitano, studiando poi teologia e filosofia a Bruges e Roma. Giovanni Paolo II lo aveva nominato vescovo nel 1998. Tutti gli riconoscono umiltà e generosità. Grande impegno ecumenico. Volto di una Chiesa in crescita in una realtà fortemente secolarizzata. (...)