venerdì 30 giugno 2017

Siria
L’arcivescovo Nassar: “Per la Siria urge una nuova Pentecoste”
Vatican Insider
(Paolo Affatato) Ha bisogno di una «nuova Pentecoste» la Siria sconvolta da sette anni di guerra. Samir Nassar, arcivescovo maronita di Damasco, solleva la questione di una comunità cristiana che, provata da disagi e sofferenze, condivise con l’intera società siriana, si ritrova «demoralizzata, abbattuta, amareggiata, perchè non vede un raggio di luce nel futuro, sballottata dalle violente tempeste della guerra», dice a Vatican Insider. Alla guida dell’arcieparchia di Damasco dei maroniti, Nassar ricorda, con somma tristezza, l’emorragia di sacerdoti che, durante gli anni di guerra civile, hanno abbandonato il paese, privando i fedeli rimasti del loro conforto pastorale. (...)