venerdì 30 giugno 2017

Regno Unito
Caso Charlie. Mons. Paglia: rispettare volontà dei genitori per la sua vita

Radio Vaticana
Rispettare la volontà dei genitori, non porre fine intenzionalmente a una vita umana. E’ quanto afferma l’arcivescovo Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, sul caso drammatico del bambino inglese Charlie Gard ai cui genitori, la Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo, impedisce di portarlo negli Stati Uniti per curarlo, ritenendo le terapie “accanimento terapeutico” considerata la malattia del piccolo (...) (Foto: Genitori di Carlie Gard)