mercoledì 14 giugno 2017

Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Saranno rese note a ottobre. Sulla questione dei sacramenti per i divorziati in seconda unione nel comunicato si cita l’insegnamento di Giovanni Paolo II (cioè ammessi solo se impegnano a vivere in castità). Saranno pubblicate a ottobre le linee guida per l’applicazione dell’esortazione apostolica Amoris laetitia della Conferenza episcopale polacca, che nei giorni scorsi si è riunita nel corso del 376° riunione plenaria. Il terzo paragrafo del comunicato finale spiega: «I vescovi hanno preso atto del progetto “Linee guida” relative alla pastorale del matrimonio e della famiglia preparato dal Consiglio per la Famiglia della Conferenza Episcopale Polacca. (...)