lunedì 26 giugno 2017

Italia
Lettera da Bozzolo e Barbiana
Vino Nuovo 
(Giorgio Bernardelli) Caro parroco, Francesco ieri ti ha chiesto di fermarti un attimo a pensare sul tuo modo di essere prete in quest'Italia di oggi. Perché la riforma della Chiesa in Italia dipende soprattutto da te. Caro parroco, non so come tu abbia vissuto la giornata ieri. Ma a me (laico) è bastato ascoltare le prime parole a Bozzolo per capire che questa giornata così strana - con due visite lampo a due tombe di preti di ieri, distanti tra loro più di duecento chilometri - papa Francesco l'ha pensata per te. Mi perdonerà (...)