mercoledì 7 giugno 2017

Vatican Insider
(Maria Teresa Martinengo) Dopo i fatti di sabato sera, l’arcivescovo ritiene che ci si debba interrogare anche sulle responsabilità in tema di educazione dei giovani. Propone a se stesso l’autocritica e la propone a tutta la città, alle istituzioni. Sulla tragedia sfiorata di sabato sera monsignor Cesare Nosiglia, continua ad interrogarsi, a cercare se non le responsabilità - non è il suo compito -, almeno una chiave per comprendere. «Un po’ tutti, cittadini, politica (...)