lunedì 19 giugno 2017

SIR
Parla il presidente della Fondazione Migrantes: “Non c'è invasione religiosa”. I bambini e i ragazzi nati in Italia e quelli che hanno frequentato almeno 5 anni di scuola "hanno il diritto di sentirsi cittadini italiani". Lo ribadisce mons. Guerino Di Tora, vescovo ausiliare di Roma, presidente della Fondazione Migrantes e della Commissione episcopale Cei per le migrazioni, in un'intervista al Sir sul dibattito politico in corso sull'approvazione della legge (...)