martedì 20 giugno 2017

AsiaNews
“Una benedizione per l’India”. E’ stato il primo indiano a ricoprire la carica di Prefetto in Vaticano. Si devono a lui i primi segnali di rapporto con la Cina. Una grande esperienza pastorale e diplomatica. Afflitto da varie malattie, è stato “un martire della missione”. È morto ieri sera alle 20 a Roma il card. Ivan Dias. Aveva 81 anni. È stato Prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli (2006-2011) e arcivescovo di Mumbai (1996-2006). Alla sua giovialità e alla sua arte diplomatica si devono alcune aperture del Vaticano verso la Cina e l’inizio dei rapporti fra membri della Segreteria di Stato e l’ambasciata cinese a Roma. Alla notizia della sua morte, il card. Oswald Gracias (...)