venerdì 2 giugno 2017

 
(LB) Oggi, nella Cattedrale di San Marco (Il Cairo, Distretto di Abbassia), sotto la guida di Papa Tawadros II, il Santo Sinodo della Chiesa copta ha deciso che dal 2018 ogni 15 febbraio i copti celebreranno il "Giorno dei martiri copti dell'epoca moderna". Il Santo Sinodo ha anche deciso l'istituzione di un ente interno speciale  che dovrebbe occuparsi dell'assistenza e del sostegno ai familiari dei martiri copti. Il massimo organismo copto egiziano, che si è occupato di diverse questioni della vita ordinaria delle comunità copte, ha espresso un caldo apprezzamento al Patriarca Tawadros II per i suoi sforzi ecumenici nonché per la dichiarazione comune firmata con Papa Francesco il 28 aprile. Al tempo tempo stesso il Comitato per la Fede e la Legislazione del Santo Sinodo ha sottolineato che questo documento va diferenziato da Accordi dottrinali per i quali occorre il consenso delle assemblee.
Nota. Il 15 febbraio 2015 l'ISIS rivelò con un video la modalità orrenda dell'uccisione in Libia dei 21 lavoratori copti egiziani.