giovedì 22 giugno 2017

Colombia
Concordare un cessate il fuoco bilaterale, primo passo nel dialogo fra Governo e ELN
Fides
Il 13 giugno il governo ha informato la delegazione dell’ELN (Esercito di Liberazione Nazionale), nella sede dei colloqui di pace a Quito, Ecuador, della "volontà di iniziare immediatamente a studiare le condizioni per concordare un eventuale cessate il fuoco bilaterale". La decisione è contenuta in una lettera di risposta alla Chiesa cattolica della Colombia, da parte del negoziatore di pace del governo nelle trattative con i guerriglieri, Juan Camilo Restrepo. (...)