lunedì 26 giugno 2017

Cile
Consegnato il “Piano Araucania”, per Mons. Vargas “è l'inizio di un percorso di vera giustizia"
Fides
“Credo che quando il Capo dello Stato, per conto dello stato e del paese, chiede perdono pubblicamente ai popoli indigeni, e in modo particolare questa volta al popolo Mapuche, per le mancanze che ci sono state negli ultimi 150 anni, si tratti di un gesto e un segno deve essere valutato in tutta la sua grandezza, e che ha a che fare con la politica del riconoscimento". (...)