domenica 21 maggio 2017

askanews
"Come non potremmo essere preoccupati per il grave problema della disoccupazione dei giovani e degli adulti che non dispongono dei mezzi per 'promuovere' sè stessi? E' un problema che ha assunto proporzioni veramente drammatiche sia nei Paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo e che chiede di essere affrontato per un senso di giustizia tra le generazioni e di responsabilità per il futuro". Lo ha detto il Papa che stamattina alle 12, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, ha ricevuto in udienza i partecipanti alla conferenza internazionale promossa dalla Fondazione Centesimus Annus (...)