sabato 13 maggio 2017

Vaticano
Papa Francesco è rientrato da Ciampino direttamente a Casa Santa Marta
Sala stampa della Santa Sede
Papa Francesco è rientrato in Vaticano alle ore 20:00 dopo il suo pellegrinaggio a Fatima.L’aereo sul quale viaggiava è atterrato alle ore 19:20 all’Aeroporto di Roma-Ciampino e il Santo Padre si è recato direttamente a Casa Santa Marta.
NdR.  Il Papa quindi ha rinviato la sua tradizionale visita alla Basilica Santa Maria Maggiore per la preghiera di ringraziamento dopo il viaggio a Fatima. Tra l'altro nel tempio liberiano è previsto un raduno di preghiera.
Stasera, alle 21, secondo il SIR, la recita del Santo Rosario dei giovani di Roma, sarà in collegamento con quattro santuari mariani nel mondo (basilica dell’Annunciazione a Nazareth, santuario Nostra Signora di Fatima, santuario della Madonna Nera a Czestochowa, santuario Nuestra Senora di Lujàn a Buenos Aires). L’iniziativa – promossa dall’Ufficio per la Pastorale universitaria insieme agli Uffici per la Pastorale giovanile e vocazionale – “si va ad inserire – si legge in una nota – nelle differenti iniziative promosse in occasione del centesimo anniversario delle apparizioni della Madonna a Fatima ai tre pastorelli e negli eventi della XIII Giornata nazionale del pellegrino dell’Opera romana pellegrinaggi”. Alla fine della celebrazione, presieduta dal cardinale vicario Agostino Vallini, i partecipanti si recheranno al tradizionale pellegrinaggio notturno al santuario del Divino Amore. “Ad accompagnarli – conclude la nota – ci sarà anche la statua della Madonna Pellegrina che sarà portata in processione nella notte, fino al Santuario dove all’arrivo, previsto verso le 5 di mattina, sarà celebrata la Santa messa presieduta dal vescovo Leuzzi”.