mercoledì 10 maggio 2017

Vaticano
“La corruzione corrode il popolo latinoamericano”
Vatican Insider
(Andrés Beltramo Álvarez) In una lettera al Celam, il Papa incita i vescovi a stare in mezzo alla gente senza paura di «sporcarsi» e lasciando da parte le regole che «ci fanno diventare giudici implacabili», ma guardando a Cristo «senza filtri clericali» -- È uno dei peccati più gravi che flagella oggi l’America Latina. Una piaga che compromette, giorno dopo giorno, la vita di milioni di persone. Ed è una delle maggiori preoccupazioni di Papa Francesco. (...)