venerdì 19 maggio 2017

ONU
Mons. Auza: tecnologia deve educare alla solidarietà
Radio Vaticana
“Le innovazioni tecnologiche devono essere strumenti per educare le persone ad una vera solidarietà e per superare una ‘cultura dello scarto’ che pone il prodotto, e non le persone, al centro dei sistemi tecno-economici”: questo il monito lanciato da mons. Bernardito Auza, Osservatore permanente della Santa Sede presso l’Onu, intervenuto ieri a New York ad un incontro sul tema dell’innovazione tecnologica. (...)