venerdì 26 maggio 2017

Radio Vaticana
“Stiamo assistendo sgomenti, da settimane, mesi, anni, alla trasformazione del territorio siriano nel teatro di un martirio di massa. Gli appelli che quattro anni fa, prima di essere rapito, padre Paolo lanciava in favore di un movimento pacifista, che potesse assicurare la protezione dei civili e diventasse parte attiva nell’accompagnare la transizione, sono perciò di un’attualità estrema e impensabile”. Lo afferma Riccardo Cristiano, giornalista e scrittore, già vaticanista di Radio Rai, presentando il volume “Paolo Dall’Oglio (...)