venerdì 19 maggio 2017

Piemme
Quella di Francesco è la rivoluzione del Vangelo. Non sta cambiando la dottrina, come pensano alcuni: rimette al centro Gesù di Nazareth. È stato nella rosa dei "papabili" degli ultimi due conclavi. Honduregno, salesiano, arcivescovo di Tegucigalpa, il cardinal Óscar Rodríguez Maradiaga è uno degli uomini più vicini a Bergoglio, suo amico fraterno fin dai tempi della collaborazione nella Conferenza episcopale latino-americana. Il 13 aprile 2013 il Papa argentino lo ha messo a capo del primo "consiglio dei ministri" (...)