sabato 20 maggio 2017

controradio.it
Saranno oltre 500 i detenuti del carcere di Sollicciano (Firenze) che, insieme al loro cappellano, don Vincenzo Russo, da mercoledì 24 maggio inizieranno un periodo di digiuno e preghiera per chiedere a Papa Francesco di visitare il penitenziario toscano il prossimo 20 giugno in occasione della sua visita a Barbiana, in onore di don Lorenzo Milani. L’iniziativa è stata annunciata dallo stesso don Russo nel corso di una puntata di ‘Radio carcere’ su Radio Radicale. “Secondo noi – ha spiegato il cappellano – il carcere di Sollicciano è in evidente continuità con Barbiana. (...)