giovedì 25 maggio 2017

huffingtonpost.it
(Maria Antonietta Calabrò) Si nota l'assenza dalla delegazione di Steve Bannon, il consigliere molto duro contro il Papa. Donald Trump ha un'arma "segreta" nei rapporti con il Vaticano ed è una donna, sua figlia Ivanka. La first daughter ha usato tutto il suo softpower su due dei temi più sensibili per Papa Francesco: il traffico di esseri umani ed il cambiamento climatico. Mentre Steve Bannon, il consigliere di Trump considerato un po' l'uomo nero dei rapporti con Oltretevere non è nemmeno venuto a Roma, ma da Israele è rientrato direttamente negli Stati Uniti. (...)