giovedì 25 maggio 2017

Italia
Don Giorgio si è risvegliato dal coma
Corriere della Calabria
Don Giorgio Costantino, il parroco ricoverato da ieri in gravi condizioni dopo un'aggressione subita nella notte tra martedì e mercoledì, si è svegliato dal coma farmacologico e ha riconosciuto i familiari e i medici che erano al suo capezzale. Il parroco di Santa Maria del Divino Soccorso a Reggio Calabria, era stato aggredito nella notte tra martedì e ieri nel cortile della sua chiesa da un gruppo di sette giovani (...)