sabato 27 maggio 2017

Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Francesco ai ragazzi di Genova: «È normale che ogni giorno cresca l’indifferenza? È normale che molti dei nostri coetanei migranti provenienti da paesi lontani vivano in condizioni difficili? È normale che il Mediterraneo sia diventato un cimitero?» Coraggio e orizzonte, per lasciarsi importunare da Gesù, senza dividere chi incontriamo in buoni e cattivi, andando incontro a tutti e vedendo in tutti il volto di Cristo. È il lascito del Papa ai giovani genovesi. L’ultimo intenso incontro della mattinata di Bergoglio a Genova (...)