lunedì 15 maggio 2017

Iraq
Tre vescovi siri chiedono protezione internazionale per i cristiani nella Piana di Ninive. Ma il Patriarcato caldeo si dissocia
Fides
Sta creando imbarazzo la dichiarazione diffusa venerdì 12 maggio da tre vescovi siri (uno siro- cattolico e due siro-ortodossi) del nord dell'Iraq, in cui si richiedeva la creazione di un'area protetta riservata ai cristiani nella Piana di Ninive, da porre sotto uno scudo di protezione internazionale, per sottrarre i battezzati iracheni da persecuzioni e violenze settarie. (...)