lunedì 15 maggio 2017

Egitto
Egitto: al Azhar prepara legge per combattere l’odio in nome della religione
Agenzia Nova
Lo sceicco Ahmed al Tayeb, guida dell’università islamica di al Azhar, in Egitto, ha creato una commissione incaricata di preparare un disegno di legge per contrastare l’odio e la violenza in nome della religione. A due settimane dalla visita di Papa Francesco in Egitto, il consigliere legale di al Azhar, Mohammed Abdel Salam, ha spiegato in una nota che l’obiettivo di questo disegno di legge è quello di rendere reato l’incitamento all'odio e le manifestazioni di violenza praticata in nome delle religioni.
L’esponente del clero sunnita egiziano non ha specificato però quando sarà presentata la nuova legge. Parlando all’agenzia di stampa egiziana “Mena”, Abde Salam ha aggiunto che questa decisione "rientra nel quadro degli sforzi di al Azhar per combattere la violenza e l'estremismo, e per diffondere il pensiero illuminato e affrontare l’intolleranza”. 
fonte