giovedì 11 maggio 2017

SIR
Mons. Lazzaro You Heung-sik parla al Sir del neo-eletto Moon Jae-in. Avvocato e difensore dei diritti umani, Moon Jae-in è un cattolico praticante e il suo nome di battesimo è Timoteo. A rivelarlo è monsignor Lazzaro You Heung-sik, vescovo di Daejeon, in un’intervista al Sir sul 19° presidente della Repubblica di Corea eletto il 9 maggio scorso. “Con lui – aggiunge – abbiamo insistito sulla importanza di lavorare per il bene comune, di mettere in pratica i principi della dottrina sociale della Chiesa cattolica”. (...)