mercoledì 12 aprile 2017

Sud Sudan
Torna la calma a Wau ma ancora migliaia di donne e bambini sono rifugiati in una chiesa
Fides
Le autorità sud-sudanesi hanno decretato il coprifuoco in tutto lo Stato di Wau (nel nord-ovest del Sud Sudan) dopo che almeno 25 persone hanno perso la vita nell’omonimo capoluogo a causa delle violenze perpetrate da una milizia filo-governativa contro la popolazione (...)