sabato 15 aprile 2017

Russia
Cecenia, dove gli omosessuali «non esistono»
Riforma.it
(Matteo De Fazio e Marco Magnano) Tra il silenzio della Chiesa ortodossa e il negazionismo del presidente Kadyrov, rimane una certezza: in Cecenia i diritti non hanno cittadinanza -- Circondati, rapiti e torturati: per gli omosessuali che vivono in Cecenia, repubblica autonoma della Federazione Russa nel cuore del Caucaso, un simile destino sembra diventato la normalità. (...)