martedì 11 aprile 2017

cittadellaeditrice.com
(Andrea Grillo) Il Triduo pasquale ci introduce al mistero del Corpo di Cristo che è la Chiesa, ci “inizia” alla pasqua, che si celebra in 3 giorni (triduo) e poi in 7 volte 7 giorni (cinquantina pasquale fino a Pentecoste). Triduo non è “tre giorni di preparazione alla Pasqua”, ma “festa di Pasqua su tre giorni”. La centralità del Triduo pasquale è gradualmente riemersa negli ultimi 70 anni. La Settimana santa per secoli non riconobbe la centralità del Triduo. Anche quando il Sacro Triduo venne valorizzato, come nel nuovo Ordo (...)