mercoledì 12 aprile 2017

SIR
Papa Francesco “vuole stare con loro”. Questo, secondo mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina, il senso del “carattere strettamente privato” della visita che il Papa compirà domani al carcere di massima sicurezza di Paliano, celebrando la Messa in Coena Domini e compiendo la lavanda dei piedi ai detenuti. Paliano è un carcere particolare, unico istituto italiano a ospitare soltanto collaboratori di giustizia, mentre una parte funziona come sanatorio giudiziario per malati di tubercolosi polmonare. (...)