giovedì 13 aprile 2017

Radio Vaticana
La “Lavanda dei piedi” del Giovedì Santo ci ricorda che “Dio ci ama fino alla fine”, nonostante i nostri peccati. E’ quanto affermato da Papa Francesco nella Messa in Coena Domini al Carcere di Paliano. Rivolgendosi ai 70 detenuti presenti nella Casa di Reclusione e al personale penitenziario, Francesco ha quindi affermato che, come ci insegna Gesù, il Papa è il primo chiamato a “servire” per “seminare amore”. Ha così invitato i detenuti ad aiutarsi l’uno con l’altro. Il servizio di Alessandro Gisotti: (...)