martedì 11 aprile 2017

Italia
Card. Bagnasco: attentati in Egitto, “contrastare la spirale di violenza che di religioso non ha niente”

SIR
Gli attacchi alle chiese egiziane avvenuti domenica sono “un altro segno di intolleranza grave che tende a scoraggiare il dialogo e che vuole impaurire sempre più l’opinione pubblica dei diversi Paesi, sia in Europa che fuori”. A dichiararlo è il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, presidente della Cei e del Ccee, a margine della veglia per i missionari martiri che si è svolta ieri sera nel capoluogo ligure. Per prima cosa, ha detto il porporato, “siamo vicini alle vittime con la preghiera e poi a coloro che sono stati colpiti (...)