lunedì 20 marzo 2017

Venezuela
All’opposizione venezuelana restano solo le proteste-lampo
Internazionale
Una decina di attivisti esce furtivamente da alcune auto, si avvia con decisione verso il ministero dell’alimentazione, nonostante le guardie che lo proteggono, e deposita due sacchi d’immondizia di fronte all’ingresso principale. I soldati formano rapidamente un cordone e un giovane deputato dell’opposizione comincia a battere i pugni sui loro scudi antisommossa, mentre i sostenitori del governo appaiono dal nulla e cominciano a malmenare i manifestanti. (...)