mercoledì 15 marzo 2017

Messico
Nel 2017 già 200 omicidi a Tijuana: Mons. Moreno chiede un piano per fermare la violenza
Fides
“La violenza a Tijuana non si ferma, anzi aumenta ogni giorno e sembra che l'insicurezza affligga tutto il paese. Le autorità di Baja California Nord devono affrontare questa triste realtà" ha detto l'Arcivescovo di Tijuana, Sua Ecc. Mons. Francisco Moreno Barron, incontrando la stampa il 13 marzo per la presentazione della marcia a favore della vita e dei migranti, che si svolgerà domenica prossima, 19 marzo. (...)