venerdì 17 marzo 2017

Italia
Josef, martire della coscienza
SettimanaNews
(Bruno Scapin) Josef Mayr-Nusser morì il 24 febbraio 1945 in un carro bestiame del campo di concentramento di Dachau. Era stato condannato all’internamento per essersi rifiutato di prestare a Hitler il giuramento delle SS. Sabato 18 marzo egli verrà proclamato beato nel duomo di Bolzano dal vescovo Ivo Muser. (...)