lunedì 20 marzo 2017

Corriere della Sera
(Giampiero Rossi) Mille battesimi in meno ogni anno. Ma è anche vero che nascono meno bambini. Reggono i matrimoni, che oscillano attorno ai seimila annui, ma il grande calo delle nozze religiose si è già consumato qualche lustro addietro. Gli oratori sono sempre popolati, affollatissimi in estate con punte di 400 mila iscritti, compresi i figli degli immigrati che professano altre religioni. Ma questo dato è già l’anticamera del numero più delicato ed evidente (...)