martedì 21 marzo 2017

caffestoria.it
(Simone M. Varisco) Tutti i luoghi che papa Francesco toccherà nella visita di sabato 25 marzo hanno una vita propria. Testimonianze di una città e di una regione in profonda trasformazione. Perché Milano non è (solo) quella che si va ripetendo in queste settimane. Un viaggio con qualche simbolo – e luogo comune – in meno. *** A pochi giorni dalla visita di Francesco a Milano sappiamo che a Monza c’è un parco, a San Siro uno stadio e alle Case Bianche un ascensore che rischia di non funzionare. Istantanee di luoghi, che però hanno una vita e una storia proprie e che possono dire di più sul viaggio di Francesco. (...)