martedì 14 marzo 2017

Francia
«La rivoluzione sessuale non ci ha liberati, la Chiesa sì. Parola di femminista»
Famiglia Cristiana
(Antonio Sanfrancesco) Thérèse Hargot, sessuologa e insegnante francese, è diventata un caso letterario con il suo libro "Una gioventù sessualmente liberata (o quasi)". Nel quale va controcorrente su tutto e qui ci spiega perché. In Francia l’hanno definita la “cattocompatibile”. Lei, Thérèse Hargot sorride: «Sì, è vero. A volte le idee che difendo sono vicine alla dottrina cattolica e anche un po' polemiche ma finora non ho ricevuto particolari opposizioni o censure». Ma cosa dice di tanto scandaloso questa giovane sessuologa belga di 32 anni, terapeuta e insegnante, laica, che ha tre figli, (...)