domenica 22 gennaio 2017

Vaticano
Domenica 22 gennaio: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** L'Angelus di Papa Francesco
- "Tutti gli spazi del vivere umano sono terreno in cui gettare la semente del Vangelo, affinché porti frutti di salvezza"
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
L’odierna pagina evangelica (cfr Mt 4,12-23) narra l’inizio della predicazione di Gesù in Galilea. Egli lascia Nazaret, un villaggio sui monti, e si stabilisce a Cafarnao, un centro importante sulla riva del lago, abitato in massima parte da pagani, punto di incrocio tra il Mediterraneo e l’entroterra mesopotamico. Questa scelta indica che i destinatari della sua predicazione non sono soltanto i suoi connazionali, ma quanti approdano nella cosmopolita «Galilea delle genti» (v. 15; cfr Is 8,23). Così si chiamava.
Vista dalla capitale Gerusalemme, quella terra è geograficamente periferica e religiosamente impura, era piena di pagani. per la mescolanza con quanti non appartenevano a Israele. Dalla Galilea non si attendevano certo grandi cose per la storia della salvezza. Invece proprio da lì si diffonde quella “luce” sulla quale abbiamo meditato nelle scorse domeniche: la luce di Cristo. Si diffonde proprio dalla periferia. Il messaggio di Gesù ricalca quello del Battista, annunciando il «regno dei cieli» (v. 17). (...)
(Testo)
*** I saluti del Santo Padre dopo l'Angelus. Popolazioni dell'Italia centrale: vicinanza e partecipazione del Papa
Cari fratelli e sorelle,
siamo nella Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani. Quest’anno essa ha per tema un’espressione, tratta da san Paolo, che ci indica il cammino da seguire: “L’amore di Cristo ci spinge alla riconciliazione” (cfr 2 Cor 5,14). Mercoledì prossimo concluderemo la Settimana di Preghiera con la celebrazione dei Vespri nella Basilica di San Paolo fuori le Mura, a cui parteciperanno i fratelli e le sorelle delle altre Chiese e Comunità cristiane presenti a Roma. Vi invito a perseverare nella preghiera affinché si compia ciò che voleva Gesù: che tutti siano una sola cosa (...)
(Testo)
Tweet
- "L’unità di amore si realizza quando annunciamo insieme le meraviglie che Dio ha compiuto per noi."