mercoledì 16 novembre 2016

Vaticano
Papa Francesco e l’incontro (censurato) con i movimenti sociali mondiali
Il Fatto Quotidiano - Blog
(Vittorio Agnoletto) Dal 2 al 5 novembre, ho partecipato al III° incontro dei movimenti organizzato in Vaticano da Papa Francesco: 180 attivisti sociali provenienti da tutto il mondo chiamati a discutere per quattro giorni sui temi del lavoro, della casa e della Terra. Il clima era quello dei Forum sociali mondiali, i manifesti e le bandiere appese alle pareti, sul palco i cartoneros di Buenos Aires, i popoli indigeni australiani a rivendicare i loro diritti al fianco di Joao Pedro Stedile, leader dei Sem Terra, di Vandana Shiva, di Ignacio Ramonet, fondatore di Le Monde Diplomatique, di Pepe Mujica, già presidente dell’Uruguay; tutti seduti vicino al cardinale Peter Turkson, presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, e a don Luigi Ciotti, presidente di Libera. (...)