lunedì 21 novembre 2016

L'Huffington Post
(Maria Antonietta Calabrò) Aborto, lefevriani e poveri: la misericordia di Papa Francesco continua. La Lettera apostolica, “ Misericordia et misera” firmata domenica 20 novembre il giorno di chiusura del Giubileo straordinario,estende ancora, oltre l’anno giubilare, la possibilità per tutti i sacerdoti di assolvere “ dal grave peccato di aborto”, e allo stesso modo permette l’assoluzione dei seguaci di monsignor Lefebvre. Lo ha annunciato monsignor Rino Fisichella, il regista di tutti gli eventi giubilari nella conferenza stampa in Vaticano di presentazione della Lettera. (...)