venerdì 25 novembre 2016

Vaticano
Papa Francesco: ai superiori generali, “discernimento è andare avanti nel grigio della vita e cercare lì la volontà di Dio”
SIR
“Non basta vedere il bianco e il nero. Il discernimento è andare avanti nel grigio della vita e cercare lì la volontà di Dio, non nel fissismo del pensiero”. Lo ha detto questa mattina Papa Francesco incontrando, nell’Aula Nuova del Sinodo, i 140 superiori generali riuniti a Roma per l’88ª Assemblea generale dell’Unione superiori generali (Usg) sul tema “Andate e portate frutto. La fecondità della profezia”. L’incontro con il Santo Padre, che si è protratto per tre ore, è stato caratterizzato da un lungo colloquio fraterno e cordiale fatto di domande e risposte. Il Papa ha salutato i presenti affermando: “La vita è piena di sorprese. Per comprendere le sorprese di Dio bisogna capire le sorprese della vita”. Dopo aver ricevuto un breve saluto da (...)